venerdì, agosto 25, 2006

Dalla mia casella di posta personale:

Ciao mi chiamo XXX, so che ti sei laureata su XXX e che la tua laurea ha avuto anche una pubblicazione (modestamente), sto cercando di fare la bibliografia e di circoscrivere l’argomento ma ho problemi d’organizzazione della tesi. Puoi aiutarmi.

Come si fa una tesi di laurea- Semplici consigli di sopravvivenza e azioni da compiere

1 Maturare la consapevolezza che nessuno, a parte te e forse la tua famiglia, leggerà la tua tesi per intero. Potresti scriverci l'elenco telefonico, la lista della spesa o i Promessi Sposi. Potresti metterci le tue letterine d’amore o gli sms degli amici, nessuno noterà la differenza. Ma attenzione l’introduzione e la bibliografia vanno scritte in modo ordinato…guardano solo quella e lo stesso vale per il prof che ti segue, letta la bibliografia e l’introduzione ha finito di rompersi i maroni.

2 Mentre la scrivi farai attenzione alla punteggiatura, userai le correzioni, conterai gli spazi bianchi e farai attenzione alle ripetizioni perché la tua tesi deve essere perfetta, per zelo comprerai anche il libro di Eco "Come scrivere la tesi di laurea perfetta", che non ti servirà a nulla anzi forse ti complicherà la situazione, il libro è stato scritto negli anni 80 quando non c’era internet.

3 Mentre fai la bibliografie preoccupati solo di farla esteticamente bene, per il resto inventa nomi, date, città e titoli…non solo nessuno se ne accorge ma tu sarai più veloce a realizzarla.

4 Attenta al relatore, io ho avuto una fortuna sfacciata perché loro volevano la mia tesi..e quindi che io mi facessi il culo e loro gli onori, ma di solito sono infidi e malvagi, non ti fidare se ti dice di rifare e riscrivere di solito non serve lo fanno solo per tenerti impegnato mentre tu sei nervoso perché non ti fanno chiudere la tesi.

5 Scegli bene la copertina…è la presentazione che conta, seleziona bene i colori e impagina alla perfezione, se non sei fortunata come me che ho avuto il mio blogger che lavorava sulla tesi mettiti lì e porta pazienza…la copertina è tutto! Chissà, preso di manie autocelebrative la vorrai in pelle o in cuoio, anche se costa un po' di più. Soldi buttati nel cesso, scegli la più economica, quella di cartone.

6 Se vuoi stampane una copia per te una per tua madre e tuo padre una per la nonna e gli zii… ma tanto non la leggerà nessuno perché non interessa a nessuno, quindi con quei soldi comprati un bel vestito.

7 Il giorno della discussione della tesi, sarai molto preoccupato. Una volta entrato nell'aula col tuo vestitino ti daranno pure un microfono e tu vorrai solo che tutto presto finisca, ma tanto anche i professori hanno lo stesso tuo pensiero. E ti racconto che la mia discussione è stata fantozziana il presidente mi ha chiesto se ero sposata alla mia risposta negativa ha aggiunto “No perché questa ragazza ha un carattere molto determinato, povero chi la sposa” Il mio blogger era lì!!! Poi s’è inceppato il pc e rotto il microfono…in più, presi dalla tesi, i prof hanno fatto troppe domande, tra cui economia…ma l’ho steso!!

8 Subito dopo, andrai a bere lo spumante e festeggiare con amici e parenti nel bar vicino all'università, “Bar Università" che per me era chiuso, mi son laureata il 21 dicembre alle 7 di sera, non era aperto neanche un centro ricreativo. Così contenta e triste son tornata casa, goditi il momento che passa subito ma è tutto tuo.

Approfitto per ringraziare Popular, quel periodo era come se avessi la sindrome pre mestruale ogni giorno all’ennesima potenza!!!

20 commenti:

AlbicoccoalCuraro ha detto...

ti sei laureata il giorno del mio compleanno!!!
io il giorno della mia laurea ho sputtanato davanti alla commissione un prof che mi stava antipatico perchè mi aveva fatto una domanda demente.

Elessa ha detto...

Vedi siamo legati:) Povero prof...e che t'aveva chiesto?

popular ha detto...

guarda, voglio rimuovere, non mi dire nulla!!!^_____^

Elessa ha detto...

addirittura...e che sarò stata mai...volevo solo che tutto fosse perfetto ma non sapendo fare...dovevi farlo tu:)

AlbicoccoalCuraro ha detto...

una domanda da topo gigio!
mettila on line la tua tesi che la leggo

Elessa ha detto...

Grazie albi..manco Popular l'ha voluta leggere...era troppo stanco di aver lottato per l'impaginazione:)cmq tra un pò sarà on line perchè viene pubblicata dalla regione marche...so soddisfazioni!

Zia Petunia ha detto...

Io il giorno della laurea non ero per niente nervosa... sentivo che il peggio ormai era passato! :)
Comunque, complimenti per la pubblicazione!

Elessa ha detto...

Davvero non eri nervosa...beata te io mi sentivo il groppo in gola..poi per il nervosismo sono arrivata presto e l'attesa non finiva mai...la testa mi scoppiava..poi lì è passato tutto ma più che altro ho fatto impazzire chi mi stava intorno...ero intrattabile e maleducata...ma spero di essere stata perdonata..spero!!!

Zia Petunia ha detto...

A dirti il vero, l'unico motivo di nervosismo era che il mio fidanzatino Poni non arrivava... era in ritardo... Poi è arrivato in tempo!

popular ha detto...

io pure ero in ritardo^_^ come al solito d'altronde... sono un caso clinico

Elessa ha detto...

Oddio è vero anche tu eri in ritardo..ma sti fidanzati sono tremendi...:)

AlbicoccoalCuraro ha detto...

dalla regione marche? brava!!! la voglio leggere. le mie sono qui www.umami.it ma per pubblicarele ame hanno chiesto dei soldi...
anzi non è che hai dei soldi da prestarmi che vorrei pubblicare una tesi? daaaaaiiii

Elessa ha detto...

Albi che fai ci provi... capirai io sono una ricchissima:)

lainhtp ha detto...

ti leggo ti leggo ma con 'sta piaga sempre dietro al cu** posso aprire firefox solo quando va al cesso... per poter postare qualcosa di più lungo devo sperare che gli prenda la diarrea!

Un abbraccio grosso grosso grosso grosso!

:*

Elessa ha detto...

Mi spiace è come se fossi in galera, ma non ti preoccupare, mi va benissimo anche solo se mi leggi:)

Elessa ha detto...

Io comunque la diarrea gliela auguro lo stesso...male non gli fa!

AlbicoccoalCuraro ha detto...

a me Lain non mi baci e non mi abbracci mai! :/
da ora mi chiamo Elesso, vediamo se cambia qualcosa

Elessa ha detto...

Non ti avevo mai visto geloso Albicocco...sei una continua scoperta:)

AlbicoccoalCuraro ha detto...

Mi chiamo Elessoooooo uff

;)

Elessa ha detto...

Ok ok Elesso!!:)