martedì, agosto 08, 2006

Il massimo della vita

C’è chi aspira a una settimana di relax assoluto magari lontano al cellulare e distanti dai problemi quotidiani, chi ricerca la felicità nel cibo e ama mangiare chi invece vorrebbe oziare semplicemente.

Il massimo della felicità, qual è il massimo?

E’ divertirsi dall’alba al tramonto, è riposarsi, è fare shopping senza freni o regalarsi qualcosa di meraviglioso e da sempre desiderato…insomma qual è il massimo della felicità?
Non ha dubbi Veronica Laio che racconta ad «A» il massimo della felicità è sospirare felice perché in mano al maritino vede un astuccio con su scritto «Eleuteri» (noto gioielliere)?

Però che profondità!!

4 commenti:

AlbicoccoalCuraro ha detto...

io gli offro un simpatico bicchiere di deuterio.
ggrrrrrrr! graffio anch'io oggi!

Elessa ha detto...

Vai Albicocco...uccidiamoli!

skriciola ha detto...

Spero che lo capisca si ma forse io sto insistendo troppo con lui...dovrei lasciarlo respirare un pò!
Se la felicità é fare shopping in questi giorni devo ritermi stra felici :-P...mi tira su di morale fare acquisti!

Elessa ha detto...

Bhe allora se posso consigliarti magari per adesso dedicati alle spese, rilassati e poi con calma riapri il discorso...non ti accontentare delle sospensioni ma abbi pazienza!!!